Castelfidardo

Raggiro anziana, ex autista in carcere

Paolo Mazzieri, il senigalliese condannato a 7 anni di reclusione per aver circonvenzione di incapace per avere sottratto a Miranda Piermattei, ex proprietaria del ristorante Passetto di Ancona, parte dei due milioni di euro (ricavato della vendita dell'immobile) si è consegnato spontaneamente presso il carcere di Milano Bollate, dove è stato arrestato in esecuzione della pena da espiare. Le indagini, iniziate nel dicembre 2012 a seguito della denuncia di scomparsa della donna, presentata dai figli, sono state condotte dalla Squadra Mobile di Ancona, di concerto con il Nucleo Tutela dell'Economia del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Ancona. Mazzieri, autista e tuttofare dell'anziana, era accusato, tra l'altro, di averla accompagnata in una serie vorticosa di spostamenti da un hotel all'altro tra il 2011 e il 2012, insieme alla badante romena, ritenuta sua complice, e condannata a tre anni e 4 mesi di reclusione. Piermattei è morta a 77 anni nel 2015 in una casa di riposo.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie